+39 380 2494327
|
info@enjoy33.it

Wine Tour Val dell'Adige

Da EUR 119

Dal Trentodoc al Teroldego: visita di tre cantine locali, con degustazione del meglio della produzione vitivinicola trentina abbinato ai piatti della tradizione locale, godendosi appieno una giornata di assaggi e degustazioni senza il pensiero di dover guidare.

 

MEETING POINT

Ore 09.30 da Trento - Info Point, Piazza Dante, 24 (clicca qui per controllare il luogo di ritrovo)

EUR 119

Prenota
Periodo
06.10 | 03.11 | 01.12 | 29.12
Partenza
da Trento
Prezzo
119€ adulti | 49€ 3-14 anni

Informazioni

Scarica una scheda informativa PDF con tutte le informazioni riguardanti il giro selezionato Scarica pdf

LOCATION 

A bordo del pulmino, iniziamo il Tour del Vino con la visita della Cantina Moser, che sulle colline sopra Gardolo, sobborgo di Trento, produce un Trentodoc il cui nome lega la tradizione vitivinicola trentina a quella sportiva, il 51.151, che deve il suo nome al record del modo, stabilito da Francesco Moser, titolare dell’azienda. Si scende a Lavis, dove la Cantina LaVis, fondata nel 1948, continua a vinificare in nome dei suoi valori fondanti: la cooperazione, la sua storia, il suo legame con il territorio. All’inizio della Val di Cembra terra di Mueller Thurgau, lo chef di Maso Franch ci prepara un piatto della tradizione trentina, abbinandolo con il vino più adatto. Andiamo verso Nord, lungo la strada che da Lavis porta a Faedo, passando per Pressano. È un susseguirsi di vigneti e di cantine. Si arriva infine nella Piana Rotaliana, uno dei più bei giardini vitati di Europa, dove le pergole di Teroldego disegnano geometricamente gli spazi coltivati. A Mezzocorona, la famiglia Dorigati opera da cinque generazioni come viticoltori e vinificatori, tramandandosi la passione per la viticoltura e l'enologia, nel rispetto della terra e nell'amore per il territorio (Giulio de Vescovi, al termine del suo corso di studi in Viticoltura ed Enologia ha deciso di dar corpo al suo sogno: creare un grande vino, vinificando le uve teroldego che la sua famiglia coltiva nel Campo Rotaliano da più di 300 anni. Dal 1860 la Cantina Martinelli è rimasta sempre un’azienda a conduzione familiare: Andrea e Giulio Martinelli, la quinta generazione, si stanno ora dedicando a tempo pieno alla continuazione della tradizione con l’obbiettivo di produrre un grande Teroldego di qualità).

 

Tempo di percorrenza medio da alcune città (in macchina):

Verona: 1h - Venezia: 2h 15m - Bologna: 2h 30m - Milano: 2h 45m - Firenze: 3h 45m - Trieste: 3h 45m - Torino: 4h - Genova: 4h

DATE ESPERIENZE

  • Sabato 06.10 | 03.11 | 01.12 | 29.12 

QUOTA ESPERIENZA

  • 119€ adulti 
  • 49€ 3-14 anni 
  • Gratis 0-2 anni 

L'ESPERIENZA COMPRENDE 

  • Visita e degustazione alle Cantine Moser
  • Visita e degustazione alla Cantina Lavis
  • Pranzo tipico trentino con degustazione vini locali a Maso Franch
  • Visita e degustazione alla Cantina Dorigati (De Vescovi Ulzbach o Martinelli) 
  • Assistente E33 esperto di vino
  • Trasporto in pulmino condiviso (max 20 persone)
  • Programma dettagliato
  • Assicurazione medica e annullamento

IN EVIDENZA 


Fare “colazione” con il Trentodoc dei record, il 51.151 della Cantina Moser


Degustare il vino di Montagna, il Mueller Thurgau della Val di Cembra alla Cantina LaVis


Assaporare i piatti di Maso Franch, mix tra tradizione e innovazione


Scoprire i segreti del Teroldego, il vino principe del Trentino, in una cantina della Piana Rotaliana


Lasciarsi trasportare dai racconti dei giovani viticoltori trentini


Rilassarsi nel pulmino senza il pensiero di guidare

Itinerario

  1. Gardolo
  2. Lavis
  3. Giovo
  4. Mezzocorona